“Con il padiglione logistico di Trento abbiamo perfettamente risposto alle esigenze  del nostro tempo”

Hans Martin Pohl 

Il mercato immobiliare italiano mostra chiaramente che i spazi logistici sono richiesti più che mai. Lo dimostra un recente studio di Engel&Völkers Commercial, recentemente pubblicato sul Sole 24 ORE. Non solo sono richiesti grandi capannoni industriali ma anche centri logistici sostenibili e innovativi. Una via già intrapresa con successo da Pohl Immobilien.

“Con il padiglione logistico di Trento abbiamo perfettamente risposto alle esigenze  del nostro tempo”, spiega Hans Martin Pohl di Pohl Immobilien. Direttamente sull’autostrada A22 e nelle immediate vicinanze dello scalo merci internazionale Interporto di Trento, Pohl Immobilien ha rinnovato un magazzino e un capannone logistico adattandolo ai bisogni dell’azienda altoatesina Sarner Holz. Si tratta di una struttura che si estende su una superficie di 25.000 mq; il solo padiglione copre 10.000 mq. “Con Sarner Holz abbiamo trovato una brillante azienda altoatesina come partner e siamo lieti di avere avuto la possibilita di creato per loro un centro logistico su misura”, spiega Hans Martin Pohl. La tendenza al rialzo del settore immobiliare logistico è molto evidente anche nel mercato immobiliare. Un recente studio di Engel & Völkers Commercial ha dimostrato che la domanda di immobili per la logistica è aumentata enormemente, soprattutto nei maggiori centri del Nord Italia. Questo mercato guadagna terreno anche in altre regioni e gli investimenti parlano chiaramente. Le strutture sostenibili con la massima flessibilità sono quelle di maggior successo sul mercato immobiliare.

Clicca qui per l’articolo completo su Sole 24 ORE: Caccia agli immobili logistici in Italia, la scelta ricade su strutture innovative – Il Sole 24 ORE