“Non demolirlo, ristrutturalo!”,

è il nostro motto

Con la nuova proprietà inserita nel quartiere Quinzano di Verona, Pohl Immobilien fa centro, cogliendo perfettamente ciò che i tempi richiedono. La riprogettazione rimodulata secondo un’ottica di mobilità orientata al futuro, la rivitalizzazione degli spazi verdi e il design innovativo degli ambienti da abitare convincono su tutta la linea. I lavori di costruzione inizieranno in autunno.

 

Negli ultimi mesi, Pohl Immobilien si è occupata intensamente di una cubatura inutilizzata nel quartiere Quinzano di Verona, sviluppando un concetto di ristrutturazione nuovo. “Non demolirlo, ristrutturalo!” è il nostro motto. Riprogettare significa realizzare, guidati dal Credo di uno sviluppo immobiliare sostenibile e volto al futuro.

 

Qual è l’idea di Verona Green Living?

L’area con circa 150 appartamenti sarà ristrutturata con materiali da costruzione sostenibili ed ecologici e adattata agli standard odierni. Gli spazi abitativi sono progettati in modo tale da soddisfare anche le esigenze odierne. “C’è abbastanza spazio verde all’esterno e maggiore spazio negli appartamenti stessi. Le stanze extra sono di grande importanza. I residenti hanno spazio per un ufficio, una sala fitness o una sala giochi”, spiega Hans Martin Pohl, CEO di Pohl Immobilien.

 

Zona residenziale verde e concetto di eco-mobilità.

Realizzare un immobile residenziale attraente e orientato al futuro è una possibilità pienamente soddisfatta nel progetto “Verona Green Living”. Oltre al progetto di ristrutturazione delle unità abitative, esiste anche un concept separato per la ristrutturazione delle aree esterne arricchite da piante autoctone. L’obiettivo è quello di ridar vita alla flora autentica di questo paesaggio collinare. C’è anche un altro importante concetto per la mobilità in “Verona Green Living”. “Vogliamo consentire, il più possibile, la micromobilità ecologica”, spiega Hans Martin Pohl. Si prevede che nell’intero trimestre saranno installate abbastanza stazioni di ricarica per e-bike ed e-scooter. “In questo modo, i futuri residenti possono spostarsi nel quartiere in modo più ecologico. Una bella idea per il futuro dell’abitare”, ha concluso l’amministratore delegato di Pohl Immobilien.

Scopra di piú!